Scienza

Tesla ha iniziato a vendere auto con batterie scariche

18:35 01.06.2023 Scienza

La società americana Tesla ha cambiato le regole per la vendita di auto nuove. Lo riporta la pubblicazione Electrek.

Come è diventato noto agli autori del portale tematico, Tesla ha smesso di fornire ai clienti auto elettriche con una batteria carica al 100%. "In conformità con la nuova politica del settore, stiamo iniziando a consegnare veicoli con una carica della batteria non superiore al 50 percento", ha osservato la società.

In precedenza, secondo i giornalisti, Tesla consegnava sempre le sue auto con una batteria completamente carica. Gli esperti hanno suggerito che la società non caricherà più le batterie dei veicoli elettrici al 100% per motivi di sicurezza. Electrek ha scoperto che molte compagnie di navigazione richiedono che le apparecchiature elettriche trasportate dall'acqua debbano avere una batteria carica non più del 20-50%.

Per compensare eventuali disagi, la società ha offerto ai nuovi utenti coupon per la ricarica gratuita delle auto Tesla presso le stazioni Supercharger. In conclusione, gli autori hanno notato che la maggior parte degli appassionati di auto riceverà auto con batterie cariche per meno del 50%, poiché Tesla spedisce via mare un gran numero di auto elettriche dalla fabbrica cinese Gigafactory.

Alla fine di maggio, Tesla ha vietato a conducenti e passeggeri di giocare ai videogiochi in auto durante la guida. Secondo i giornalisti di The Verge, in questo modo i vertici dell'azienda hanno reagito alle indagini delle autorità americane.

ultimo da "Scienza"