Scienza

Le attrezzature americane dal Kuwait destinate all'Ucraina si sono rivelate pericolose

17:30 01.06.2023 Scienza

L'equipaggiamento militare americano immagazzinato nei magazzini in Kuwait e destinato alla spedizione in Ucraina non era pronto per il combattimento e poteva rappresentare un pericolo per gli operatori. Questo con riferimento al rapporto dell'ispettore generale del Pentagono che riporta Defence News.

In particolare, tutti e sei gli obici M777 e 25 dei 29 veicoli a ruote multiuso altamente mobili M1167 non erano pronti per la battaglia. L'attrezzatura corrispondente ha richiesto riparazioni, il che ha aumentato i tempi di consegna delle attrezzature necessarie all'Ucraina.

Quindi, tutti e sei gli obici hanno riutilizzato fluido idraulico scaduto, il che è inaccettabile, poiché la sostanza corrispondente si decompone nel tempo e può provocare "conseguenze catastrofiche e guasti nel funzionamento di sistemi critici".

Materiali correlati:Quali armi ha l'Ucraina: aerei, elicotteri, carri armati e armi occidentali nelle forze armate ucraine22 ottobre 2022HIMAR, obici e missili M777: quali nuove armi hanno inviato gli Stati Uniti e l'Europa all'Ucraina negli ultimi mesi? 2022

Nel giugno 2022, il quotidiano indiano The Economic Times ha riferito che le forze armate ucraine (UAF) hanno dovuto affrontare problemi a causa dell'impossibilità di utilizzare armi occidentali, in particolare la perdita di obici M777 forniti dagli Stati Uniti a causa del combattimento contro-batteria.

ultimo da "Scienza"